Volkswagen

Volkswagen


La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937 per volere di Adolf Hitler. Il nome significa 'vettura del popolo', perché il leader nazista voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti, che non potevano permettersi una Mercedes. L'anno successivo fu posta la prima pietra della fabbrica di Wolfsburg, ma scoppiò la seconda guerra mondiale e la fabbrica fu dedicata alla costruzione di veicoli militari.

Terminato il conflitto, la fabbrica venne riaperta e, finalmente, iniziò la produzione delle vetture di serie e fu subito successo. Il primo modello prodotto è stato, infatti, il Maggiolino, con risultati strepitosi in tutto il mondo. Nei decenni successivi furono effettuati degli aggiornamenti, ma non fu mai trovato un vero e proprio erede, così negli anni '70 la casa tedesca entrò in una grave crisi finanziaria.

Per rilanciarsi, Volkswagen decise di affidarsi al genio italiano di Giorgetto Giugiaro e lo straordinario designer produsse modelli di grande successo: dalla Passat alla Polo, per arrivare alla vera vettura top della casa, la Golf. La berlina compatta fu presentata nel 1974, come l'attesissima erede del Maggiolino, ed il successo replicò (e migliorò) quello avuto dal primo modello, alcuni decenni prima, tanto da arrivare fino all'attuale settima generazione.

Questi modelli cancellarono i problemi economici e negli anni '90 ci fu anche il debutto della New Beetle (il nuovo Maggiolino), anche se non replica i numeri dell'antenata. Arrivando al secolo attuale, la Volkswagen crea il primo SUV (il Touareg), mentre nel 2011 ci fu il debutto di una nuova citycar, la up!, erede della Fox.

Archives

Archives par mois

2013

2012

2011

2010

2009

2008